Adria-Cinema Sotto le Stelle il programma dal 19/06 – 11/09

Cinema All'aperto

Data evento: 19 Giu - 11 Set

Cinema sotto le Stelle ai Giardini Zen di Adria rassegna organizzata dal circolo del cinema 

Dal 19 giugno e fino all’11 settembre 2019 il circolo organizza una rassegna di cinema all’aperto che comprende ben 13 film, i primi 4 dedicati ai più piccoli. Ecco l’elenco:

19 giugno   Mike sulla luna di Enrique Gato- animazione

26 giugno  Il GGG- Il grande gigante gentile  di Steven Spielberg-avventura

3 luglio      La mia vita da zucchina di Claude Barras- animazione

10 luglio     Spongebob- Fuori dall’acqua di Paul Tibbit- animazione

17 luglio     La forma dell’acqua di Guillermo del Toro- fantasy, sentimentale

Con Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins

Film pluripremiato ( Festival di Venezia, 2 Golden Globes e altri). Elisa è muta e fa le pulizie in un laboratorio dove vive in cattività e sotto osservazione una creatura anfibia di grande intelligenza e sensibilità. Elisa trova il modo di comunicare con l’uomo-pesce e se ne innamora, ricambiata. Ma il loro sentimento dovrà fare i conti con i vertici del potere, nel periodo di guerra fredda tra Stati Uniti e Russia.

24 luglio     Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin Mc Donagh-thriller

Con Frances Mc Dormand,  Woody Harrelson, Sam Rockwell

Il film ha vinto due Oscar ed è stato premiato anche al Festival del cinema di Venezia.La madre di una ragazzina violentata ed uccisa non si dà pace e non smette di pretendere che la Polizia indaghi e trovi il colpevole. E usa tutti i mezzi, a partire da tre enormi manifesti provocatori. 

Film avvincente, ironico, magistralmente interpretato.

31 luglio     The place di Paolo Genovese- drammatico

Con Alessandro Borghi, Sabrina Ferilli, Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Vittoria Puccini

Un uomo misterioso seduto al tavolo di un ristorante incontra persone che gli chiedono di esaudire desideri sapendo che lui è in grado di farlo. Tutte le richieste, però, hanno un prezzo da pagare. Fino a che punto saranno disposti a spingersi per avere quello che vogliono?

6 agosto     La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi –thriller

Con Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi

Una brava ragazza appartenete ad una confraternita molto conservatrice scompare. Indaga un ispettore di polizia che ha un rapporto morboso con i mass media.

Tratto dall’omonimo romanzo dello stesso regista il film prende lo spunto da un fatto di cronaca per costruire un gioco di specchi dove niente è come sembra ma la verità è sotto gli occhi di tutti.

13 agosto   Made in Italy di LucianoLigabue- drammatico

Con Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Sciarappa

Riko, il protagonista, è un uomo arrabbiato, pieno di risentimento verso la società. Quando anche le poche certezze che possiede si sgretolano reagisce prendendo in mano il suo presente e tenta di ricominciare, in un modo o nell’altro.

Ispirato all’omonimo “concept album” uscito nel 2016 Ligabue gira il film a distanza di vent’anni dal suo esordio con Radiofreccia. Riko è l’alter ego della rock star che ha dichiarato: “Una delle vite che avrei potuto fare io se non fossi diventato un cantante”.

21 agosto   Un’estate in Provenza di Rose Bosch-commedia

Con Jean Reno, Anna Galiena, Aure Atika

Tre fratellini incontrano, per la prima volta, il nonno in Provenza, dove trascorrono le vacanze estive. Tra gli adolescenti e il nonno che loro credono, a torto, psicopatico, lo scontro è inevitabile. Man mano, però, che il passato turbolento del nonno viene a galla le distanze con i nipoti finiranno per accorciarsi.

28 agosto   La vita possibile  di Ivano De Matteo-drammatico

Con Valeria Golino, Margherita Buy, Andrea Pittorino

Anna fugge da un marito violento e si rifugia da un’amica insieme al figlio Valerio. I due cercano di adattarsi alla nuova vita e con l’aiuto dell’amica Carla e di Mathieu, un ristoratore francese, troveranno la voglia di ricominciare. 

4 settembre Istant Family di Sean Anders-commedia

Con Mark Wahlberg, Rose Byrne, Isabella Moner

Una coppia felice sceglie di adottare dei bambini abbandonati. L’incontro con tre fratelli sconvolgerà la loro vita e, nel giro di una notte, si trovano a dover imparare l’arte di essere genitori nella speranza di diventare una famiglia.

11 settembre FILM A SORPRESA!

Circolo del Cinema di Adria un pò di Storia:

Il Circolo del cinema di Adria nasce nel 1997 su proposta del senatore Vittorio Sega che fu il primo Presidente. 

Le finalità erano 

L’attività del Circolo, nel corso degli ultimi anni, si è espressa in varie modalità: incontri con registi, attori o sceneggiatori, lezioni di cinema ed in particolare nell’organizzazione annuale della Rassegna “Ruggiti dalla laguna”, proiezione di pellicole apparse in prima visione nelle varie edizioni della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Inoltre ha patrocinato ed organizzato, sin dalla prima edizione, il festival del cinema italiano a Rovigno.

La chiusura del cinema Politeama, unica sala dell’intero territorio comunale, ha determinato il rallentamento, se non la frustrazione, dell’attività del Circolo. A questo si aggiunga l’abbandono forzato dei locali posti al secondo piano del complesso “Teatro del Popolo” in piazza Cavour dove, sin dal 1997, il Circolo ha svolto l’attività di divulgazione della cultura cinematografica attraverso incontri, proiezioni, prestito di DVD. 

Il 22 dicembre 2018 l’Assemblea ha ricostituito gli organi sociali nominando un nuovo Presidente e il Direttivo. La prima decisione proposta dal nuovo Presidente e adottata dall’Assemblea è stata quella di intitolare il Circolo a Carlo Mazzacurati il regista padovano che ha girato tre dei suoi più bei film nel Delta del Po. Nella primavera del 2019 è stato organizzato per gli alunni del Liceo Bocchi Galilei un corso di introduzione al linguaggio cinematografico tenuto da un assistente dell’Università di Padova.  Poi, come prima presentazione del circolo al pubblico della città, è stata invitata Marina Zangirolami, moglie e collaboratrice del regista. Oggi sia Marina che la figlia Emilia Mazzacurati sono socie del Circolo che conta ormai circa 160 soci.

 

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)

Adria-Cinema Sotto le Stelle il programma dal 19/06 – 11/09 ultima modifica: 2019-06-27T11:31:52+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top