GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

La cucina di Ondina – Polpettine di baccalà

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Polpettine Di Baccalà

Col baccalà, in Adria e nel Veneto, si realizzano infinite ricette. La mia cucina, oggi, vi propone le polpettine di baccalà.
INGREDIENTI: 250 gr. di farina, 1 tuorlo d’uovo, 20 cl. di birra, 4 cucchiai di olio EVO, 500 gr. di baccalà ammollato, un mazzetto aromatico (rosmarino, prezzemolo, salvia), un ciuffetto di erba cipollina, un ciuffetto di prezzemolo, 3 scalogni, 3 albumi, olio per friggere, sale e peperoncino q.b..
RICETTA: In una grande ciotola, amalgamate con una frusta la farina, il tuorlo, la birra e un pizzico di sale. Alla fine, unite due cucchiai di olio EVO. Lasciate riposare la pastella per un’oretta. Intanto sbollentate il baccalà, in poca acqua profumata col mazzetto aromatico. Una volta sbollentato, sgocciolatelo e lasciatelo raffreddare. Dopo averli puliti, tagliuzzate l’erba cipollina e tritate il prezzemolo e gli scalogni. Eliminate pelle e lische del baccalà e sminuzzatelo in una terrina. Schiacciatelo con una forchetta e aggiungete l’olio rimasto, l’erba cipollina, il prezzemolo, gli scalogni e un pizzico di peperoncino. Mescolate bene, amalgamando il tutto. Montate gli albumi a neve e aggiungeteli, delicatamente, alla pastella. Unite, poi, il baccalà e mescolate. In una padella, scaldate un goccio d’olio per friggere. Con un cucchiaino fate scivolare una noce del composto nell’olio bollente. Una volta fritte tutte le polpettine, che avrete, man mano, sgocciolato su carta da cucina, servitele a tavola ben calde. Come sempre, buon appetito.

La cucina di Ondina – Polpettine di baccalà ultima modifica: 2019-12-24T08:00:00+01:00 da Ondina Daniele Rubiero

Commenti

To Top