Luparense -U.S.D.Adriese 1906 1-3

Foto Aggiungi Gallery

Cropped Adriese Luparense.jpg

Uragano Adriese sotto il diluvio….di gol
Reti: 14’ e 22’ pt Aliù, 37’ pt Pittarello (rig), 7′ st Aliù
Adriese: Cabras; Mantovani, Boscolo, Alfano, Vecchi (41′ st. Boreggio); Beltrame (3’ st. Parolin), Lo Sicco, Lala, Pandiani (30′ st. Tagliapietra), Lauria (30′ st. Florian), Aliù. Allenatore: Tiozzo
Arbitro: Crescenti di Trapani
Note: spettatori 900 circa
Espulsioni: 20′ pt. Pedrelli

Una Adriese cinica, autoritaria e che ha badato al sodo, ha avuto ragione di una pretendente a salire in Lega Pro con un perentorio 3-1 al termine di una partita che si è giocata sotto la pioggia che, a tratti, ha avuto il carattere di bufera.
Dopo una prima fase dove le squadre si sono equivalse,si registrano 2 tiri che hanno trovano Cabras presente nello sbrogliare le azioni,alla prima azione orchestrata dall’Adriese Lauria sfonda sulla destra, pallone al centro per Aliù che batte facilmente Burigana. I numerosi tifosi ospiti sono scoppiati in un boato di gioia intonando cori di supporto per i loro beniamini.
I Lupi accusano il colpo, Pedrelli si fa espellere per due falli inutili al 20’ e due minuti dopo arriva la seconda doccia fredda, ancora con il sigillo di Aliù su colpo di testa. 
Ora gli ospiti diventano padroni del campo e, se l’arbitro non avesse valutato come fallo un disimpegno difensivo , il primo tempo non avrebbe visto nessuna segnatura per i locali, invece assegna un rigore che fa accorciare le distanze.
Sul 2-1, risultato del primo tempo, i “Lupi” cercano di alzare il ritmo ma Aliù con 2 tocchi da campione impegna severamente il portiere e tutta la squadra prende forza per cercare il terzo gol che avviene al 7° della ripresa, sugli sviluppi di un corner, l’Adriese segna il 3 – 1 ancora con Aliù, oggi in versione mattatore.
Da segnalare 2 azioni dubbie dove i locali, e i loro tifosi , hanno gridato invano al rigore ma l’arbitro interpreta in modo differente e cosi, dopo 4 minuti di riposo, fischia la fine per l’esultanza dei supporters granata che non hanno avuto paura di un temporale per gridare a squarciagola “Dai Adriese alè!!”.

Ora obiettivo a domenica prossima in casa col Vigasio cercando di proseguire questa striscia vincente

Marco Honor Fidelitas Fornaro

Autore: Marco Honor Fidelitas Fornaro

Adriese da sempre, le mie più grandi passioni sono il calcio e la storia. Appesi gli scarpini al chiodo seguo la squadra della mia città dalle gradinate del “Luigi Bettinazzi”. Interrotti gli studi universitari continuo a divorare libri sulle “Memorie Patrie” per saziare la mia fame di sapere chi eravamo.
Luparense -U.S.D.Adriese 1906 1-3 ultima modifica: 2019-11-05T08:00:26+01:00 da Marco Honor Fidelitas Fornaro

Commenti

To Top