GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

ARTE INTERVISTE

Dipingere con la bocca: l’arte senza barriere di Mario Barbujani

Studio Barbujani

Adria e le sue eccellenze! Per la nostra redazione è una continua scoperta di personaggi e storia! E noi siamo orgogliosi di poterli condividere. Tra i numerosi artisti che popolano la città etrusca, con Simone Guerra, che ha collaborato al pezzo, siamo andati ad incontrare il famoso pittore VDMFK (Associazione internazionale degli artisti che dipingono con la bocca e con il piede) Mario Barbujani. Una intervista esclusiva, in cui ci siamo immersi, insieme al famoso pittore Adriese nel suo mondo di pennelli e colori; in cui l’arte si fonde con il cuore!

Bocca Mario Barbujani Pittore

Dipingere con la bocca: l’arte senza barriere di Mario Barbujani. Una storia da raccontare!

Mario Barbujani è un pittore VDMFK (associazione di artisti che dipingono con bocca – piede). Nasce ad Adria nel 1956 da genitori ambedue adriesi. Purtroppo fin da piccolo ha manifestato problemi di salute. Infatti Mario Barbujani è nato con una grave patologia che gli ha compromesso gli arti superiori ed inferiori. Una grave malformazione, che ha un nome: focomelia. Ma Mario Barbujani non si è mai dato per vinto! Ha saputo trasformare questo suo stato di salute, in un qualcosa che lo ha fatto diventare un pittore di fama mondiale. Infatti lui dipinge con l’uso della bocca, anzi, come ci ha affermato proprio lui: “io non dipingo con  la bocca, io dipingo con il cuore

Bocca Mario Barbujani Donna
Adria- Mario Barbujani “Donna” (foto Simone Guerra)

Mario, i suoi quadri sono universalmente riconosciuti come opere uniche. Come è iniziata questa sua passione verso la pittura?: ” ho iniziato a coltivare questa passione fin da giovane, all’età di 10 anni circa, è nata dentro di me, è una cosa che ho sentito diventare sempre più grande al mio interno, fino a trasformarla in quello che oggi sono i miei quadri” Prima di raggiungere questi livelli le sarà servito molto allenamento e molta tecnica?: “Assolutamente si! Ho iniziato a farne la mia professione soltanto a 23 anni, dai 10 anni fino a quel momento è stato tutto un migliorarsi della mia tecnica. Fino al traguardo di far parte di un’associazione di pittori, riconosciuta in tutto il mondo. La mia tecnica è quella della pittura acrilica, ma prediligo fin dall’inizio della mia carriera quella ad olio“.

Una pittura assolutamente realistica non piatta! La tecnica:

Barbujani i suoi quadri sono considerati molto realistici , senza quell’effetto piatto che si riscontra in molti dipinti!: “Uno dei segreti sta nel non usare olio di lino e di preparare la tela prima del dipinto con un po’ di pittura murale, che conferisce al soggetto dipinto maggiore profondità e opacizzazione del colore, tanto che in alcune mie opere è possibile per fino riconoscere la base del dipinto!“.

Fiori
Adria- Mario Barbujani “fiori” (foto Simone Guerra)

Mario i suoi quadri sono bellissimi ma sono stati esposti in molte mostre internazionali!: “Grazie, i miei quadri sono conosciuti a livello mondiale, per via delle mostre che ho fatto, in Olanda, in Brasile e in tante altre parti del mondo, basti pensare che in Giappone ho conseguito un riconoscimento come pittore giapponese, ovviamente i miei quadri sono stati esposti anche ad Adria, al teatro ad esempio“.

Quadri Mario Barbujani
Adria-Mario Barbujani particolare della tecnica pittorica (foto Simone Guerra)

Mario Barbujani, un pensiero ora alla sua città Adria!: “Semplicemente, nonostante tutti i miei viaggi ho sempre deciso di farci ritorno, è la terra dei miei genitori, dei miei avi ed è un posto nel quale sono sempre in grado di trovare me stesso è una città che amo molto, soprattutto per i beni culturali di cui siamo in possesso e che non tutti sono consapevoli di ciò che abbiamo“.

Video Presentazione di Mario Barbujani Tecnica pittorica del pittore adriese qui il link: https://youtu.be/vXzblJ75qvQ

Dipingere con la bocca: l’arte senza barriere di Mario Barbujani ultima modifica: 2020-05-15T08:50:00+02:00 da Doati Marco
To Top