itAdria

MEMORIA PERSONAGGI

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia, un’isola felice

Mappa Bosgatia

Il Balotin e la Repubblica di bosgattia

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia, un’isola felice Unica e irripetibile la storia della Tamisiana Repubblica di Bosgattia.  Storia nota a pochi, forse a qualcuno in più, storia che noi d itAdria by italiani.it, vogliamo far conoscere a tutto il mondo e a tutti gli italiani che seguono le nostre pagine.

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia, la storia.

E’ Luigi Salvini che da vita a questa singolare, fantasiosa e affascinante Repubblica. Luigi Salvini è nato a Milano nel 1911 e defunto Roma nel 1957, a soli 46 anni. Salvini era uno slavista, conosceva e parlava 22 lingue, impegnatissimo nel campo filologico. A soli 25 anni fu nominato ispettore centrale per l’insegnamento delle lingue del Ministero della Pubblica Istruzione. Scusa se è poco. A Venezia Salvini conobbe Matelda Catozzo figlia di Nino Catozzo compositore e poeta Adriese. Ben presto Matelda fece conoscere a Luigi la nostra terra, terra bellissima e incontaminata,  di cui si innamorò, e che ben presto volle far conoscere ad altri suoi amici di tutta Europa.

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia Luigi Salvini
Luigi Salvini ritratto

Un’isola felice

Dal 1946 al 1955 su un’isola fluviale “Il Balotin” presente nel Po grande all’incile del Po di Goro tra Panarella e Corbola, da luglio a settembre sorgeva e risorgeva un campeggio popolato dai “bosgatesi” seguaci di Salvini, seguiti dai “scrocconi di turno” da turisti e da intellettuali che venivano a rendere omaggio al professore. “ A Bosgattia uomo e natura diventano un tutt’uno”. “La guerra parla soltanto di morti, dispersi, distruzioni e paure. Ma con la liberazione si fa galoppare la fantasia. Si esce da un lungo letargo per pensare in libertà” (Pag. 12 di Una tenda in riva al Po – nuova ristampa – prefazione del Prof. Antonio Dimer Manzolli).

Senza Titolo
Grafica di Antonio Dimer Manzolli, tratto dai Quaderni dell’accademia del Tartufo

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia, la vita.

Nella Tamisiana Repubblica di Bosgattia, le case erano tende, non vi erano contatti con l’esterno, nessuna radio o letture. Il cibo lo si procurava con la pesca o la caccia di cui Salvini ne era appassionato, ognuno aveva il suo compito, stabilito la sera prima dal consiglio. A Bosgattia si batteva moneta il “çievaloro”, banconote stampate e controfirmate a mano da 1, 5, 50, 100, 200 çv.

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia Sievaloro

Stampati e colorati a mano anche i francobolli da 1 a 15 çv., posta aerea 12 çv., espresso 20 çv,  pacchi 25çv.

Francobollo

“L’alba sonava l’alzabandiera vermiglio e oro dei cieli di laguna e il martin pescatore veniva di corsa a fischiare la sveglia anche all’uomo dell’ultimo turno di guardia, assopitosi con gli occhi aperti. Il campo esplodeva allora di grida e di richiami; e mentre da qualche parte bolliva, su un rogo di spini, una broda nera, i Bosgattesi si tuffavano nelle acque gelate, sollevando spruzzi d’argento e facendo schizzar via le rane rimaste a bighellonare sulla riva dopo il concerto notturno. Tratto da “ Una tenda in riva al Po” di Luigi Salvini – Giunti Editore –

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia Salvini Libro.

Un murales in ricordo di Bosgattia

Il “bosgatto”, lo storione , il maiale acquatico, preziosissimo pesce che veniva pescato nelle acque del Padus Il “Tamiso” il setaccio molto usato nella Tamisiana repubblica. Le anguille, i caifa (pesce gatto), altri pesci, le tende e i francobolli. Il tutto raffigurato in un murales nella struttura delle poste di Corbola (RO). La seconda ristampa di “Una tenda in riva al Po” racconti di Bosgattia, di Luigi  Salvini.

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia Murales Poste Corbola
Il murales Ufficio Postale di Corbola

Una tappa all’osteria

…. Mica male, proprio niente male, quelle figliole, e soprattutto la Lùsia. Belle no, però di una salute sfacciata e prosperosa che i vestiti non riuscivano a contenere. Certo era un brutto destino vivere confinate alla foce del Po, framezzo alle valli. …. ( – Una tenda in riva la Po – pag. 167)

La Tamisiana Repubblica di Bosgattia Bosgatto
Il bosgatto, lo storione.
La Tamisiana Repubblica di Bosgattia, un’isola felice ultima modifica: 2021-10-01T08:30:00+02:00 da Nicola Donà

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x