GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

COMITATI coronavirus

AdriaforAdria: sostenere chi è in difficoltà! La città si mobilita

Locandina

AdriaforAdria. In questi giorni, difficili stiamo assistendo ad una gara di solidarietà con pochi precedenti in città. Innanzitutto, per tipologia ed originalità di contributi; sia personali che associativi. Certo stiamo vivendo un periodo storico mai immaginato, che i nostri nonni hanno sperimentato solo nel dopoguerra. Ognuno tra le proprie mura domestiche, attende giornalmente le statistiche e gli andamenti della pandemia con una certa apprensione per il futuro. Ogni giorno trascorso, in casa da “reclusi”, sembra essere più opprimente di quello precedente. Ma la macchina della solidarietà cittadina è in moto a tutti i livelli, e l’hashtag #andràtuttobene attraverso la condivisione delle necessità delle persone più in difficoltà; ci fa ricordare che nessuno rimarrà solo ad Adria.

Palazzi Adria Corso
Adria-Corso Vittorio Emanuele

AdriaforAdria: sostenere chi è in difficoltà! La città si mobilita. Le iniziative

Tra le principali iniziative troviamo: la raccolta di generi alimentari, organizzata con il patrocinio de Comune di Adria e la Consulta per il Volontariato Sociale. Attraverso punti vendita aderentiall’iniziativa quali: Eurospesa, Dipiù, Caddy’s, Roccato Graziella di Baricetta, Duoccio Donata di Valliera e Punto Simply Market di Bottrighe (ma si stanno aggiungendo ogni giorno nuovi punti di raccolta); sarà possibile acquistare generi di prima necessità da donare a chi è in difficoltà! Caffè, latte a lunga conservazione, pasta, prodotti in scatola, Riso, Sale, Zucchero, olio e prodotti per la colazione. Ma anche prodotti per l’igiene personale, quali bagnoschiuma, shampoo, dentifricio, sapone e carta igienica.

Adriaforadria Locandina

Sono perciò disponibili, in questi esercizi dei contenitori specifici in cui lasciare i generi acquistati indicati: che saranno successivamente consegnati alle persone più in difficoltà o alle famiglie che ne facciano richiesta attraverso la consulta del volontariato. AdriaforAdria

Il numero amico Croce Verde: sostegno ai più deboli!

Sempre con il patrocinio del Comune l’Associazione di Volontariato Croce Verde cittadina ha messo a disposizione il ” Numero Amico Croce Verde“. Al numero 333.43.42.000 cui si possono rivolgere; chi ha bisogno di aiuto concreto non potendo spostarsi da casa. Il numero è operativo tutti i giorni dalle ore 7:00 alle 22:00. In particolare effettua su richiesta; la consegna a casa della spesa e beni di prima necessità, farmaci o semplice aiuto per necessità varie. Un servizio veramente importante svolto dall’associazione, in quanto va ad aiutare in particolare i disabili, le persone anziane e gli immunodepressi che sono per il covid-19 le persone più a rischio nella nostra città.

Numero Amico Coronavirus

Cartiere del Polesine donano 30.000 mascherine ad Adria e Loreo e Miky Pizza ha sfornato pizze per raccogliere fondi per ULLS5

Non solo associazioni, però si stanno adoperando in questo particolare momento. Anche la famiglia Scantamburlo proprietaria delle Cartiere del Polesine S.p.a. ha donato alla città 30.000 mascherine per affrontare l’emergenza coronavirus.

Adriaforadria Cartiere Del Polesine

Anche semplici ristoratori come Miky Pizza ha organizzato la serata “Fatti una Pizza!” in cui ha raccolto la somma di €.660,00 portando a casa a domicilio su ordinazione la pizza, solo per solidarietà! Somma di cui ha postato sui social, la ricevuta del bonifico effettuato con beneficiario il distretto n.2 di Adria della ULLS n.5. Adria. Rinnovano con ciò, una tradizione di solidarietà impagabile.

Adriaforadria Di Adria Nei Giorni Seguenti All'alluvione
Un’immagine di Adria nei giorni seguenti all’alluvione

La città che ha sofferto nel suo passato per una delle tragedie più drammatiche nella sua immensa storia, l’alluvione del 1951; tragedia che ne ha dimezzato la popolazione; causa la carestia e sofferenze conseguenti. Portando purtroppo all’emigrazione di miglia di persone, si dimostra nella peggiore pandemia dei nostri giorni, ancora protagonista nella solidarietà; siamone tutti orgogliosi perché anche grazie a questo #andràtuttobene!

AdriaforAdria: sostenere chi è in difficoltà! La città si mobilita ultima modifica: 2020-04-01T08:50:00+02:00 da Doati Marco
To Top