La cucina di Ondina – Choux al formaggio.

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Choux Al Formaggio.

La pasta choux è una pasta dal gusto neutro, che permette di dare spazio alla propria fantasia in cucina. Il nome, che in francese significa “cavoli”, probabilmente deriva dalla forma “a cavolo verza” che assumono i bignè cotti, una delle delizie più famose ottenute con questa pasta. Oggi ve li propongo al formaggio.
INGREDIENTI: 25 cl. di latte, 25 cl. di acqua, 125 gr. di burro (più quello necessario per imburrare la placca da forno), 250 gr. di farina, 6 uova, 125 gr. di formaggio asiago (ma vanno bene anche il gruviera, il taleggio o la fontina), 1 tuorlo, sale, pepe e noce moscata q.b..
RICETTA: in una casseruola sufficientemente capiente, versate il latte e l’acqua e unite il burro precedentemente spezzettato. Fate scaldare il tutto, aggiungendo sale, pepe e noce moscata. Non appena il burro si sarà sciolto, mettete a fuoco dolce. Aggiungete la farina a pioggia, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Una volta che il composto si ammasserà, formando una palla omogenea, spegnete il fornello. A questo punto, unite al composto le uova, una alla volta. Poi, aggiungete il formaggio, tagliato a listarelle sottili. Foderate la placca con la carta da forno imburrata leggermente. Disponetevi sopra l’impasto, dividendolo, utilizzando un cucchiaio, in piccoli mucchi rotondi (delle dimensioni di una noce), ben distanziati tra loro. Spennellateli con il tuorlo, che avrete battuto in precedenza, unitamente a due cucchiai d’acqua. Cuocete per circa 15 minuti, in forno preriscaldato a 210 gradi. Gli choux diverranno dorati e gonfi e li potrete servire caldi, ma anche freddi, con un aperitivo. Buon appetito.

La cucina di Ondina – Choux al formaggio. ultima modifica: 2020-01-14T08:00:00+01:00 da Ondina Daniele Rubiero

Commenti

To Top