La cucina di Ondina – Coniglio in agrodolce

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Coniglio In Agrodolce

Di recente sono stata in Sicilia, per un bellissimo tour della parte orientale dell’isola. Mi sono portata via alcune ricette sfiziose che vi voglio proporre. Oggi cominciamo con lo strepitoso coniglio in agrodolce.
INGREDIENTI: 1 coniglio tagliato a pezzi, 2 cucchiai di farina bianca, 1 cipolla media tagliata a fette, 6 cucchiai di olio EVO, 2 gambi di sedano tritati grossolanamente, 1 carota tagliata a fette, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaio di uva di Corinto ammollata in acqua, 15 olive verdi tritate grossolanamente, 1 cucchiaio di miele, 5 cucchiai di aceto di vino bianco, sale e pepe q.b.. Per la marinatura: 300 ml. di vino rosso secco, 4 rametti di prezzemolo,1 cipolla bianca di media grandezza affettata, 1 foglia di alloro, 1 cucchiaino di pepe in grani.
RICETTA: Mettete in un pentolino gli ingredienti per la marinatura, portateli a ebollizione. Spegnete la fiamma dopo un minuto e lasciate intiepidire. Mettete la marinata tiepida in una terrina e bagnateci i pezzi di coniglio, lasciandoli in infusione per alcune ore. Sgocciolateli, asciugateli, cospargeteli appena di sale e pepe, infarinateli e immergeteli in una casseruola con l’olio già caldo, ma non fumante. Rosolateli a fiamma media, rigirandoli spesso e salando e pepando a piacere. Dopo una decina di minuti, toglieteli e metteteli da parte. Nello stesso olio fate soffriggere, a fiamma media, la cipolla, il sedano, la carota, i capperi, l’uva di Corinto (che avrete fatto rinvenire in acqua per una mezz’oretta) e le olive, mescolando spesso. Dopo cinque minuti, aggiungete i pezzi di coniglio, irrorate con l’aceto nel quale avrete stemperato il miele. Dopo qualche minuto, irrorate, poco per volta, con la marinata, che avrete precedentemente filtrato. Terminate la cottura a fuoco basso e con coperchio, mescolando di tanto in tanto. Buon appetito.

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)

La cucina di Ondina – Coniglio in agrodolce ultima modifica: 2019-09-23T23:57:54+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top