GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

La cucina di Ondina – Gratin di pesce.

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Gratin Di Pesce.

INGREDIENTI: 600 gr. di pesce sfilettato o in tranci, brodo di pesce, 175 gr. di farina, 120 gr. di burro ammorbidito (+ il necessario per la pirofila), 50 gr. di parmigiano grattugiato, 50 gr. di pangrattato, succo di 1/2 limone, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di erba cipollina tritata, sale e noce moscata q.b..
RICETTA: preparate il brodo di pesce, utilizzando lische e gli altri scarti del pesce che utilizzerete per il gratin. Volendo, potete utilizzare anche del brodo di pesce liofilizzato. Lessate il pesce per 5-8 minuti, a seconda dello spessore dei tranci. Spegnete e lasciate intiepidire. Mescolate in una terrina la farina e un pizzico di sale. Unite 80 gr. di burro, mescolando bene. Il composto, alla fine, deve presentarsi come un insieme di grosse briciole. Unite il parmigiano, il pangrattato, un pizzico di noce moscata e mescolate ancora. Sgocciolate il pesce e pulitelo. Sminuzzatelo con una forchetta. Ungete con del burro una pirofila e copritene il fondo con il pesce. Sciogliete, in una casseruola, il burro rimasto e unite il succo di limone. Condite il pesce con il burro al limone e distribuite sulla superficie il prezzemolo e l’erba cipollina. Salate e ricoprite il tutto con il composto preparato. Mettete in forno preriscaldato a 200 gradi e fate cuocere per 35 minuti, finché la gratinatura non sarà ben dorata. Servite ben caldo. Buon appetito,

La cucina di Ondina – Gratin di pesce. ultima modifica: 2020-01-23T08:00:00+01:00 da Ondina Daniele Rubiero

Commenti

To Top