GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

U.S.D.Adriese1906 – Feltre 1-0

Foto Aggiungi Gallery

Ae145360 123f 4707 Aee2 1661fd3b5f05

Reti: 30’ st. Aliù (A)

Adriese Cabras, Mantovani (45’ st. Zukic), Vecchi, Boscolo Berto, Lo Sicco, Scarparo, Lavagnoli (18’ st. Lauria), Gerevini, Aliù, Florian (37’ st. Cherif), Beltrame. A disposizione: Demalija, Meneghello, Addolori, Capitanio, Pagan, Parolin.
Allenatore: Mattiazzi

Arbitro: Barbiero di Campobasso
Ammoniti: Scarparo, Boscolo Berto (A), Proia, Nonni (F)
Note: 250 spettatori

Inizia con un silenzio assordante l’era Mattiazzi ad Adria. Infatti il tifo organizzato Adriese sceglie la via del silenzio per manifestare tutto il suo disappunto nei confronti di chi sino a qui non ha onorato 114 anni di storia. La partita dopo una fase di studio si accende verso il 20′ con Lo Sicco che ci prova dalla distanza. Al 28’ ci prova anche Gerevini con il sinistro ma la sfera esce sfiorando il palo. Al 33’ Aliù colpisce con la mano la palla. È rigore! Dal dischetto Proia si fa parare il rigore da Cabras. L’ Adriese reagisce con un paio di conclusioni da parte di Beltrame prima e Aliu’ poi ma senza risultato. Finisce il primo tempo in parità. Inizia la ripresa e al 10′ viene annullato un gol a Beltrame per fallo in area di Aliu’ su un giocatore avversario. Pochi minuti dopo è Lo Sicco che spara il solito missile terra aria da circa 30 metri che si va schiantare sulla traversa e strozza in gola l’urlo di gioia del Bettinazzi. Neanche il tempo di prendere respiro e la compagine granata prende una traversa con Lo Sicco dai 30 metri. Il gol è nell’aria e alla mezz’ora Beltrame crossa in area, Florian fa da sponda e libera Aliu’ che tutto solo dalla destra con un diagonale batte l’estremo difensore feltrino. Adriese finalmente in vantaggio. Partita in controllo blugranata per i restanti minuti sino al fischio finale. Dopo due sconfitte si torna a muovere la classifica.
Forza Adriese 1906.

Marco Honor Fidelitas Fornaro

Autore: Marco Honor Fidelitas Fornaro

Adriese da sempre, le mie più grandi passioni sono il calcio e la storia. Appesi gli scarpini al chiodo seguo la squadra della mia città dalle gradinate del “Luigi Bettinazzi”. Interrotti gli studi universitari continuo a divorare libri sulle “Memorie Patrie” per saziare la mia fame di sapere chi eravamo.
U.S.D.Adriese1906 – Feltre 1-0 ultima modifica: 2020-01-20T08:17:38+01:00 da Marco Honor Fidelitas Fornaro

Commenti

To Top