La cucina di Ondina – Polipo alla luciana

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Polipo Alla Luciana

Amo il Sud. Amo i suoi paesaggi, il calore della sua gente e le splendide ricette, ricche di sapori. Oggi parliamo di polipo e di una ricetta fantastica, che, in particolare d’estate, può essere un eccellente piatto unico. Non sto parlando dell’insalata di polipo e patate, che tutti conosciamo, ma di una ricetta campana, che ha conquistato la cucina meridionale e anche la mia. Oggi vi insegno come cucinare il polipo alla luciana.
INGREDIENTI: 1 polipo di almeno ½ kg., 4 spicchi d’aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 500 gr. di pomodori maturi, 1 cucchiaio di capperi, 2 cucchiai di olive mature, non troppo grandi, olio EVO, sale, pepe e peperoncino q.b.
RICETTA: pulite il polipo, togliendo becco e occhi e lavatelo molto bene sotto acqua fredda corrente, per assicurarvi di togliere ogni possibile residuo di sabbia. Tagliate a tocchetti il polipo e mettetelo a rosolare, in una teglia ampia, con poco olio, peperoncino, pepe e uno spicchio d’aglio tritato. Quando il polpo sarà ben rosolato, cuocetelo per circa 30 minuti a fuoco basso. Lavate e tagliate i pomodori maturi e metteteli a scolare. In una pentola, mettete a soffriggere in poco olio EVO 3 spicchi d’aglio tritati. Dopo qualche minuto, aggiungete i pomodori con poco sale. Lasciateli cuocere per circa 20 minuti, schiacciandoli per far uscire la loro acqua di vegetazione. Nel frattempo, terminata la prima cottura del polipo, aggiungete nella teglia olive, capperi e un mazzetto di prezzemolo tritato. A metà cottura dei pomodori, aggiungete il polipo e lasciatelo cuocere per circa 25 minuti a fuoco basso. Servite ben caldo, in un piatto fondo o in una terrina di coccio, aggiungendo dei crostini di pane tostati. Buon appetito.

La cucina di Ondina – Polipo alla luciana ultima modifica: 2019-05-21T08:42:04+02:00 da Ondina Daniele Rubiero

Commenti

To Top