GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

SPORT

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni

La Tenacia Dei Blugranata

Riparte il campionato dopo la pausa natalizia, e la nostra amata U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni affronta il girone di ritorno. Tra le molte cessioni e qualche arrivo da categoria superiore, la compagine etrusca si appresta a ripartire con l’obiettivo di risalire posizioni in classifica. Comincia la ricorsa alla capolista Campodarsego. Vediamo assieme brevemente come sono andate le prime 5 giornate di ritorno.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni: la ventesima giornata

La Vittoriosa Trasferta Di Montebelluna
La vittoriosa trasferta di Montebelluna

Proseco Montebelluna – U.S.D.Adriese1906 1-2

Reti: 3′ pt. Nchama (M), 45′ pt., 15′ st. Florian (A)



È  buona la prima trasferta del 2020 per i Blugranata, che vanno a prendersi i tre punti a Montebelluna. Doveroso sottolineare l’importanza di tale vittoria che fa morale visto le numerose assenze per infortunio. Partita che vede dal primo minuto l’esordio dell’esperto Lavagnoli con la maglia blugranata. La solita nota negativa è l’ennesimo gol preso a freddo. Azione ben orchestrata dai trevigiani che vanno a segno con Nchama. Solo sul finire della prima frazione di gioco troviamo il pareggio con un ispirato Florian che finalizza il pareggio con una prodezza da fuoriclasse. Nel secondo tempo è l’Adriese a tenere le redini del gioco. Al 15′ minuto Lavagnoli imbecca Florian che non si fa pregare e chiude in rete un’azione suberba dei Blugranata. È il vantaggio ospite. La compagine etrusca domina per il resto della gara senza correre grossi rischi e porta a casa tre punti d’oro.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni: la ventunesima giornata

U.S.D.Adriese1906 – Mestre 0-1

L'anticipo Del Sabato Col Prestigioso Mestre
L’anticipo del sabato col prestigioso Mestre

Reti: 9’st Rivi (M)

Primo Tempo

Apriamo il 2020 tra le mura amiche con una sconfitta, stavolta cadiamo col Mestre che facendo un onesta prestazione porta a casa col minimo sforzo il massimo risultato. Eppure i primi acuti sono di marca blugranata con Beltrame prima e Lo Sicco poi che impegnano l’ estremo difensore Mestrino in entrambe le occasioni.
Mestre che nonostante il pressing risponde in maniera pericolosa solo al 35′ con Martibianco ha la palla del vantaggio ma è Vecchi a salvare sulla linea. Il primo tempo si conclude con Florian che ci prova dalla distanza ma il portiere Rosteghin devia in angolo.

Secondo Tempo

Inizio della ripresa, e pronti via, Beltrame scende sulla sinistra entra in area e scaraventa una sassata sul secondo palo, palla sul palo interno che non entra e soffoca in gola l’urlo del Bettinazzi. Trascorrono alcuni minuti e al 9′ cross per la testa di Rivi e che porta in vantaggio il Mestre. Al 18’ è Aliù a due passi dalla porta a provare la conclusione, ma un difensore arancionero lo mura e rinvia. Al 33’ i Blugranata rimangono in dieci per il doppio giallo di Florian. Sfioriamo pareggio nei minuti finali con Lo Sicco ma ahimè senza risultato. Termina con la settima sconfitta in 21 partite per i nostri ragazzi, che non riescono proprio a trovare la giusta amalgama per dare una continuità positiva alla stagione in corso.
Ci auguriamo che mercoledì ad Este si possa cambiare rotta.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni: la ventiduesima giornata

Azione Di Gioco Nella Sconfitta Di Este
Azione di gioco nella sconfitta di Este

Este – U.S.D.Adriese1906 2-0

Reti: 7’ pt., 31’ st. Segalina (E)



La gara di Este è stata la più brutta prestazione dell’anno. Squadra senza anima e senza cuore che trotterella per il campo senza una meta. Pronti via e siamo già sotto. Al gol a freddo nessuna reazione da parte dei nostri giocatori. Nemmeno la Gradinata Est riesce a svegliare con incitamenti costanti il letargo dell’Adriese. Al 28′ pt ci potrebbe essere la svolta della gara. L’Este rimane in dieci per un fallaccio ai danni di un nostro giocatore. Si pensa che ora la partita sia tutta in discesa per i Blugranata. Purtroppo non rileviamo nessuna azione degna di nota da parte dell’Adriese sino a fine gara. Anzi è l’ Este a quindici dalla fine a trovare il raddoppio. Finisce la gara tra i cori di contestazione dei tifosi nei confronti di un’ Adriese che ha perso totalmente la bussola. Sarà inevitabile l’esonero di Mister Tiozzo nei giorni successivi.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni: la ventitreesima giornata

U.S.D.Adriese1906 – Feltre 1-0

Entrata In Campo Nella Vittoriosa Partita Col Feltre
Entrata in campo nella vittoriosa partita col Feltre

Reti: 30’ st. Aliù (A)

Primo tempo

Inizia con un silenzio assordante l’era Mattiazzi ad Adria. Infatti il tifo organizzato Adriese sceglie la via del silenzio per manifestare tutto il suo disappunto nei confronti di chi sino a qui non ha onorato 114 anni di storia. La partita dopo una fase di studio si accende verso il 20′ con Lo Sicco che ci prova dalla distanza. Al 28’ ci prova anche Gerevini con il sinistro ma la sfera esce sfiorando il palo. Al 33’ Aliù colpisce con la mano la palla. È rigore! Dal dischetto Proia si fa parare il rigore da Cabras. L’ Adriese reagisce con un paio di conclusioni da parte di Beltrame prima e Aliu’ poi ma senza risultato. Finisce il primo tempo in parità.

Secondo Tempo

Inizia la ripresa e al 10′ viene annullato un gol a Beltrame per fallo in area di Aliu’ su un giocatore avversario. Pochi minuti dopo è Lo Sicco che spara il solito missile terra aria da circa 30 metri che si va schiantare sulla traversa e strozza in gola l’urlo di gioia del Bettinazzi. Neanche il tempo di prendere respiro e la compagine granata prende una traversa con Lo Sicco dai 30 metri. Il gol è nell’aria e alla mezz’ora Beltrame crossa in area, Florian fa da sponda e libera Aliu’ che tutto solo dalla destra con un diagonale batte l’estremo difensore feltrino. Adriese finalmente in vantaggio. Partita in controllo blugranata per i restanti minuti sino al fischio finale. Dopo due sconfitte si torna a muovere la classifica.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni: la ventiquattresima giornata

Azione Di Gioco Col Fanalino Di Coda Tamai
Azione di gioco col fanalino di coda Tamai

Tamai – U.S.D.Adriese1906 1-0

Reti: 32’st Urbanetto (T)

Un’ U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni perde pure a Tamai. Prima mezz’ora di gara ombrosa con zero conclusioni nello specchio. Brividi al 32′. Una punizione dalla trequarti mette in apprensione la difesa blugranata.  Tamai in pressione al 36′. Urbanetto crea scompiglio con un’azione personale e dopo la respinta della difesa recupera palla per crossare nel mezzo. Prima Boscolo in tuffo chiama Cabras al miracolo per evitare l’autorete, poi Consorti sulla respinta ravvicinata centra in pieno il palo. Nella ripresa il primo acuto è di marca blugranata con Boscolo che al 18′ su calcio d’angolo sfiora il vantaggio. Al 32′ Tamai in vantaggio. Pramparo, in area  conclude, respinta di Cabras, Pramparo è svelto a togliere il tempo a Scarparo che lo atterra. Rigore. Dal dischetto Urbanetto gol. Vantaggio biancorosso. Al 50′ punizione di Lo Sicco, termina fuori. Finisce 1-0 per il Tamai. E’ tempo di  guardare chi ci insegue.

La Classifica Dopo Le Prime 5 Giornate Di Ritorno
La classifica dopo le prime 5 giornate di ritorno

U.S.D.Adriese1906 orgoglio di questa città, U.S.D.Adriese1906 e il suo sogno da rincorrere, U.S.D.Adriese1906 e il proseguo del suo campionato, Continua la rincorsa dei Blugranata al primato, L’U.S.D.Adriese1906 affronta il periodo più nero della stagione.

U.S.D.Adriese1906 tra speranze incertezze e delusioni ultima modifica: 2020-02-03T08:50:00+01:00 da Marco Honor Fidelitas Fornaro
To Top