NATURA STORIE

Gli gnomi esistono: sono Esperio e Viridio la fantasia in difesa del territorio

Adria gli gnomi esistono sono Esperio e Veridio-Gli gnomi
23664,22847

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

Notoriamente gli gnomi sono frutto della fantasia e traspongono desideri e sogni. Raccontiamo qui invece la splendida idea di due giovani polesani che hanno assunto in modo narrativo i nomi di Esperio e Viridio (alias Francesco e Tomas di Adria e Cavarzere), gnomi dall’indole prettamente in difesa dell’ambiente. Come gnomi, ci hanno spiegato il senso di questa fantasiosa e bizzarra scelta. In realtà però loro attraverso questa iniziativa vogliono trasmettere un messaggio profondo e assolutamente non banale. Raccontare per interposta immagine, quella di  gnomi buoni, al di sopra di identificazioni partitiche o istituzionali l’interesse e l’amore  per il proprio territorio.  Come? Raccogliendo con le proprie mani  (impersonando idealmente la figura di gnomi) i rifiuti nei luoghi più belli che la natura del nostro Polesine ci offre. Una mission incarnata in personaggi che la nostra fantasia ci ricorda come piccoli spiritelli di 15- 20 cm , folletti insomma che risolvono i problemi che noi stessi causiamo deturpando il nostro meraviglioso paesaggio, in particolare nel Parco del Delta del Po.

la mission di Esperio e Viridio

Adria gli gnomi esistono sono Esperio e Veridio-Artessura

Adria-Artessura prima dell’intervento degli gnomi del Polesine

Attraverso la loro pagina social di Facebook  gnomi del Polesine ci raccontano le loro avventure in difesa della natura nei luoghi dove c’è bisogno di fare memoria della responsabilità che abbiamo verso la nostra natura. Tutto questo avviene in forma narrativa con foto dei luoghi di intervento e dei rifiuti raccolti. Insomma un racconto in modo quasi  fiabesco, nel modo cioè più leggero possibile di creare interesse verso l’ambiente che ci circonda ma ad alto contenuto formativo e mirato.

Ecco il racconto degli gnomi intervenuti il 24 Marzo in località Artessura di Adria

Adria gli gnomi esistono sono Esperio e Veridio

Adria-Artesurra la raccolta degli Gnomi Ersilio e Veridio

«Stamattina, domenica 24 Marzo, abbiamo assistito ad un evento straordinario. Abbiamo assistito allo spettacolo di alcuni Gnomi del Polesine che hanno deciso di fare qualcosa. Non credevamo ai nostri occhi, ma era proprio così. Esperio e Viridio, questi i loro nomi, si sono recati di buon’ora in Artessura, località di Adria, e hanno fatto la loro parte.

L’Artessura è un’area che la gente del posto usa per fare passeggiate, corse, un po’ di movimento, da soli o in compagnia. Vicina al centro urbano, ma poco fuori, con pochi passi si è in mezzo alla natura tipica del Polesine: cielo e terra, col Canalbianco che vi scorre docilmente accanto, accompagnandovi lungo la via.

Eppure, per via dell’incuria di alcuni, e la sbadataggine di tutti, lungo gli argini dell’Artessura, si trova sparsa qua e là della spazzatura, di cui molta plastica e polistirolo, che la natura non riesce a riassorbire. ‘Inaccettabile!’ ci hanno detto gli Gnomi, e non potevamo che essere d’accordo con loro.

Ecco dunque che stamattina Esperio e Viridio si sono recati all’imboccatura dell’Artessura, presso il ponte Beniamino Gigli di Adria, e hanno fatto pulizia in una piccola area, raccogliendo i rifiuti.

Eppure, nonostante i loro sforzi, e la loro buona volontà, non sono riusciti a raccogliere tutto. Il colpo d’occhio iniziale non rendeva l’idea della gravità della situazione: più ne raccoglievano, più i rifiuti riaffioravano dal fango, dove ormai le canne e i muschi avevano cominciato a crescere. Era orribile vedere che tutta quella plastica, tutto quel polistirolo, quel vetro e tutto il resto erano ormai parte della terra. Parte del Polesine. E come qui, certamente ovunque.

Alla fine, Esperio e Viridio ci hanno chiesto di prendere in carico tutti quei rifiuti che avevano raccolto. Perché quei rifiuti appartengono a noi umani, così ci hanno detto. Di nuovo, abbiamo dovuto dar loro ragione, e abbiamo fatto come richiesto». 

Volare di fantasia per rendersi conto che la realtà è che noi siamo troppo inconsapevoli dei danni alla natura che provochiamo

Adria gli gnomi esistono sono Esperio e Veridio

Adria-Parco del Delta Po località Artessura (foto Olivo Perzolla)

E così, questi generosi ragazzi hanno  deciso di diffondere quest’evento, per dare una mano agli Gnomi del Polesine, cioè alla natura in cui viviamo, e dunque a ciascuno di noi. Il segnale è forte, dobbiamo fare tutti di più, sia collettivamente, che ognuno nella propria quotidianità. Questo è ci dicono un piccolo seme, in un enorme sistema che deve cambiare per intero. Lo dobbiamo alla natura, lo dobbiamo a noi stessi. Auguri ai nostri gnomi allora che il vostro messaggio non rimanga solo una favola. Ma una storia di bellezza da raccontarci ogni giorni e che ci sproni a tutelare il nostro ambiente.

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)

Gli gnomi esistono: sono Esperio e Viridio la fantasia in difesa del territorio ultima modifica: 2019-04-03T09:06:28+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top