itAdria

PERSONAGGI SPORT

Passione Motori: Massimo Barbujani “Bobo”, 40 anni di Rally

Bobo 40 Anni Di Rally

Passione Motori. Tra i personaggi adriesi che si sono distinti nello sport sulle quattro ruote; sicuramente Massimo Barbujani per tutti Bobo è tra i più rappresentativi nel mondo del Rally. La sua passione per i motori, lo ha sempre contraddistinto; e forse inconsapevolmente, acceso la voglia di competizione nel mondo dei motori da parte di molti giovani della sua generazione, nell’intero territorio polesano. A 40 anni dal suo debutto ufficiale il 28-29 Marzo 1981, nel mondo del Rally, lo abbiamo incontrato personalmente; per farci raccontare questo suo splendido percorso nelle competizioni automobilistiche, nazionali e regionali. Con risultati sorprendenti e relativi piazzamenti degni di nota, dalle sue prime apparizioni al volante di auto da Rally di marchi prestigiosi.

Massimo Barbujani
Adria- Massimo Bobo Barbujani festeggia 40 anni di competizioni (foto Bobo)

Passione Motori: Bobo una passione fin da bambino

Bobo, incominciamo con le domande, quando è scattata la scintilla che ha acceso la tua passione totalizzante per il mondo del Rally?Era il 1976 quando mio zio mi porto con se a vedere il Rally internazionale di S.Martino di Castrozza. Nell’occasione questo mondo mi sembrò alla mia portata. Ma il colpo di fulmine, per così dire furono gli abbaglianti della macchina di Sandro Munari in corsa, durante quella gara, che si incrociarono con i miei occhi di ragazzo stupito da questo mondo dei motori; allora per me quasi sconosciuto. Li, ho deciso che volevo fare il pilota da Rally“.

Bobo Bambino
Adria- Massimo Barbujani Bobo in giovane età

Ma prima, di questa esperienza Bobo, il mondo dei motori ti interessava?Assolutamente si, vi dirò: a 8 anni con la complicità di un amico di quell’età sono riuscito a mettere in moto l’auto di famiglia di allora, la Topolino di mio papà. Con la stessa, ho girato tutto intorno a casa, ma ahimè non arrivando a schiacciare correttamente il freno, (non arrivavo infatti, al freno essendo troppo piccolo) l’ho perciò danneggiata contro un muretto rientrando a casa. Immaginate la faccia di mio padre a causa di ciò; e le relative conseguenze“.

Bobo In Azione
Bobo – in azione durante i suoi numerosi rally

La carriera sportiva di Bobo

Arriviamo ora, Bobo alla tua carriera sportiva, raccontaci l’inizio?: ” Si, era il 28-29 Marzo 1981, l’occasione è stata il 10^ Rally Monte Venda. Conservo ancora lucidamente il ricordo, 180 partecipanti. Alla fine sono risultato decimo assoluto con la mia Sumbeam Talbot T.I. 1600 di allora. Ma conservo il ricordo del gruppo di ragazzi miei coetanei adriesi (circa 30 persone ) che mi hanno seguito nella trasferta e incitato durante tutta la competizione“.

Passione Motori In Gara
Bobo- con auto da rally dei marchi più prestigiosi

(segue)…Successivamente Massimo all’esordio: Nel 1982 è stato un anno di totale apprendimento di questo mondo nel suo complesso. La prima vera vittoria assoluta è arrivata nel 1983 al Rally di Rovigo . Da lì la mia ascesa con un profilo professionale di pilota più maturo. Ho ascquistato la mia prima auto da Rally una Opel Manta GTE è ho conosciuto il Dott. Arnaldo Cavallari, già campione di Rally internazionali ; noto imprenditore adriese (inventore del pane ciabatta n.d.r.); il quale mi ha preso sotto la sua custodia. Da lui ho imparato tutti “trucchi del mestiere” e mi ha fatto da direttore sportivo nelle gare più importanti“.

Passione Motori Bobo Ford Escort
Bobo- in azione con la Ford Escort

La prima vittoria veramente importante Bobo?È il 1985 in quell’anno vinco il Campionato Italiano Rally 4^ zona ( Triveneto- Emila Romagna-Abruzzo- Molise) per la prima volta. Poi negli anni 1986-1987 ho ottenuto ottimi risultati e piazzamenti con auto come la Lancia 037- Opel Manta- BMW M3. Negli anni 1990-1991 con l’istituzione de Rally di Adria usando la Lancia 037 ho ottenuto ottimi piazzamenti. Nel 1993 ho vinto il Campionato CSAI con la coppa di zona. Nel 1994, poi porto a casa il mio secondo Campionato Italiano 4^ zona con la Ford Escort. Con la stessa auto ho gareggiato negli anni 1995-96-97 in varie competizioni. Negli anni 2000 invece per ragioni famigliari e professionali; ho dovuto sospendere l’attività agonistica a livello professionale, partecipando a qualche gara saltuaria“.

Passione Motori Bobo E Levi
Bobo con il suo navigatore da sempre, Gianluca Levi

Cosa ti aspetta per il futuro Bobo?: ” Al momento sono impegnato vista la situazione di Pandemia ad una mia trasmissione via web condivisa nelle pagine social denominata: Pane e Rally. Raccontiamo le 14 edizioni del Rally del Pane, con i protagonisti di allora, ma sopratutto con telefonate ai grandi protagonisti e campioni da sempre del mondo del Rally; da Miki Biasion a Cunico. Ricordando sempre che il Veneto è la fucina dei grandi campioni di questo immenso sport“.

Passione Motori: Massimo Barbujani “Bobo”, 40 anni di Rally ultima modifica: 2021-03-31T08:30:00+02:00 da Doati Marco

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x