La cucina di Ondina – Bigoli in salsa di sarde

Foto Aggiungi Gallery

La Cucina Di Ondina Bigoli In Salsa Di Sarde

Tradizione del periodo pasquale. La cena del venerdì di Pasqua non era cena, se non arrivava in tavola il grande piatto da portata, fumante e colmo di bigoli in salsa. Era il modo più gustoso per onorare una cena che doveva essere di magro. E, ancora oggi, io rispetto la tradizione, con i miei bigoli rigorosamente fatti in casa.
INGREDIENTI: 400 gr. di bigoli, 8/10 sarde sotto sale, uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di pane grattugiato, olio EVO, sale q.b..
RICETTA: pulite le sarde sotto sale e diliscatele. In una teglia, scaldate l’olio EVO con uno spicchio d’aglio, che andrete a togliere prima di aggiungere gli altri ingredienti. Togliete l’aglio e aggiungete un cucchiaio di pane grattugiato. Quando il pane sará ben rosolato, aggiungete le sarde e stemperatele nell’olio caldo, sino a ottenere una consistenza omogenea. Mettete i bigoli in acqua bollente, salata. A termine cottura, scolateli e fateli saltare con la salsa di sarde, servendoli ben caldi. Chi lo vorrá, potrá aggiungere, nel piatto, un cucchiaino di aceto di vino (non balsamico, mi raccomando). Danno il meglio di sé, se accompagnati da un bianco fermo. Ma, se vi piacciono le bollicine, non preoccupatevi: nessuno oserá criticarvi per un bel flute di prosecco. Come sempre, buon appetito a tutti e buona Pasqua.

La cucina di Ondina – Bigoli in salsa di sarde ultima modifica: 2019-04-18T10:05:45+02:00 da Ondina Daniele Rubiero

Commenti

To Top