NEWS NOI ADRIESI

Piccola Orchestra del Teatro Ferrini splendida realtà!

Cropped Piccola Orchestra.jpg

Piccola Orchestra del Teatro Ferrini splendida realtà! Uno dei progetti dell’avviato Teatro cittadino sta prendendo forma. Noi di itAdria.it siamo orgogliosi di averlo scoperto in anteprima assoluta! E con ciò di potervelo presentare in esclusiva. Per noi e per voi il privilegio di questa news. Voi che ci seguite assiduamente nella scoperta delle nostre eccellenze adriesi. Presenti o nascenti.

Orchestra

Perché una orchestra proprio al Teatro B.C. Ferrini?

Molte sono le collaborazioni del Teatro adriese con i conservatori del Veneto e dei vari gruppi di amici della musica classica. Anteprime di concerti di musicisti di valore internazionale o di concertisti locali. Molti solcano spesso il palcoscenico bellissimo Teatro Adriese in stile liberty del 1913.

Piccola Orchestra Flauto

Ma qualcosa è accaduto di particolare che ha fatto scoccare la scintilla del meraviglioso progetto di cui stiamo per raccontare. Questa scintilla è il desiderio, dei giovani musicisti neo laureati o laureandi di vari conservatori che per la prima volta hanno suonato su questo prestigioso palcoscenico e vogliono ora ritornarci. Si proprio questa esperienza ha acceso in loro la voglia di costituire una orchestra tra di loro che porti il nome appunto della Piccola Orchestra Teatro Ferrini che li ha fatti incontrare.

Ma chi sono i protagonisti ed ideatori principali di questo progetto artistico?

Innanzitutto Angelica Siviero, spigliata ragazza dalle idee chiare, con una passione meravigliosa per la musica. Colei che ha fatto cioè da collante con il gruppo di ragazzi che frequentano il conservatorio di Adria e a cui ha proposto inizialmente il progetto. Grazie al suo carisma, disponibilità e passione al progetto è riuscita ad incanalare tutte le energie positive di tutti i protagonisti di questa splendida storia dal sapore antico.

Angelica Siviero
Angelica Siviero

È nata ad Adria il 17/04/1998. Si è avvicinata al mondo della musica grazie alla passione del padre che all’età di circa 8 anni le comprò la prima chitarra classica ma solo a 12 anni iniziò a frequentare lezioni di chitarra sotto la guida della professoressa Mirella Gagliardi delle scuole ad indirizzo musicale di Ariano nel polesine. Dopo un anno di studi si è classificata terza con il punteggio di 87.20/100 punti al concorso Lodovico Agostini di Portomaggiore (Fe).

Ha continuato gli studi iscrivendosi al conservatorio “A.Buzzolla” di Adria. Nell’anno 2014 si è classificata seconda con il punteggio di 94/100 al concorso organizzato dal conservatorio stesso. Ha Partecipato a numerose Master Class tra cui “Italian Guitar Campus” a Salerno nel 2017, le più recenti ad Adria presso il conservatorio con Andrea de Vitis e Leo Brouwer. Frequenta inoltre il terzo anno della facoltà di Economia di Ferrara. Insomma Angelica un esempio di passione ed impegno non indifferente in tutti i campi in cui si adopera.

Un direttore, giovane fra i giovani

Non in secondo piano ovviamente il responsabile del progetto artistico quale direttore della nascente Piccola Orchestra Teatro B.C.Ferrini il maestro Matteo De Stefani. Giovane musicista che ha saputo amalgamare questi ragazzi appassionati mettendosi a loro disposizione e ad organizzarli in prove e brani a loro più adeguati. Mettendo perciò in atto l’esperienza di insegnante di violino nelle scuole ad indirizzo musicale di RovigoLoreo-Rosolina. Coinvolgendosi totalmente nel desiderio di questi giovani laureati o laureandi di esibirsi in pubblico con la prossima loro prima, in modalità orchestrale all’ormai noto Teatro Beato Contardo Ferrini di Adria.

Matteo De Stefani
Matteo De Stefani

Nato a Rovigo nel 1986. Si è diplomato presso il Conservatorio di Verona nel 2010 sotto la guida del M° Vinicio Capriotti. Durante gli anni di studio ha frequentato corsi di formazione cameristica e orchestrale con insegnanti del San Carlo di Napoli partecipando anche all’Associazione Centro Studi Internazionale Sigismund Thalberg. Collabora con numerose formazioni orchestrali tra cui: l’orchestra “Dolomiti Symphonia”, “l’Offerta musicale” e la “Brixia Symphony Orchestra”. Collabora attivamente con l’Orchestra Alighieri di Bologna , l’Orchestra Città di Ferrara e l’Orchestra Macchiavelli. Il 26 marzo 2015 ha conseguito la Laurea di II livello in violino presso il Conservatorio di Adria A. Buzzolla sotto la guida del M° Carlo Lazari con il punteggio di 110/110.

Ha partecipato a Corsi di Perfezionamento con i Maestri: Giacobbe Stevanato, Marco Rizzi e Daniele Pascoletti. Nell’anno scolastico 2015/2016 ha insegnato violino presso le Scuole Secondarie di I Grado ad Indirizzo Musicale dell’ IC Rovigo 3 e dell’ IC di Loreo presso la scuola “Marin Sanudo il Giovane” di Rosolina. Negli anni scolastici 2016/2017 e 2017/2018 ha insegnato violino presso la Scuola Secondaria di I Grado ad Indirizzo Musicale “Marin Sanudo il Giovane” di Rosolina (IC Loreo). Attualmente sta frequentando il Biennio di Didattica a indirizzo strumentale presso il Conservatorio F.Venezze di Rovigo.

Piccolo Teatro grandi ambizioni con una propria piccola orchestra: l’ambizione di aiutare i talenti del futuro!

La piccola orchestra del Teatro Ferrini attualmente si compone di 10 elementi di cui 4 archi, 4 chitarre un flauto ed una cantante. Ma Angelica Siviero e Matteo De Stefani non si danno per vinti e pian piano la notizia di questa opportunità data ai giovani laureandi e laureati si sta diffondendo tra gli addetti, e sicuramente ci riserveranno delle sorprese.

Il Teatro Ferrini
Concerto al Ferrini

La prima dell’orchestra in occasione del Gran Galà del Teatro Ferrini il 27 Settembre alle ore 21:00

Sono già iniziate le prove, stilato il programma musicale. Al teatro durante le serate settembrine si potranno ascoltare le note dei brani in prova di questi splendidi ragazzi che concluderanno il Gran Galà di presentazione al pubblico del nutrito programma 2019-2020 del Ferrini che si terrà in piazza Buzzolla-Casellati (tempo permettendo). Loro saranno come si suol dire: “la ciliegia sulla torta” di una ricetta quello del prestigioso Teatro Ferrini che sta stupendo sempre più l’intera città per proposte e novità culturali. Tornando ad essere come voleva il suo fondatore Mons. Anselmo Rizzi; centro della cultura Adriese in tutti i campi dell’arte.

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)
Piccola Orchestra del Teatro Ferrini splendida realtà! ultima modifica: 2019-09-06T08:00:48+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top