NEWS SPORT

Lamborghini squadra corse punta sul giovane pilota adriese Giacomo Altoè

Young Drivers-Giacomo Altoè

Young Drivers Giacomo Altoè entra nel prestigioso programma Lamborghini dedicato alle giovani promesse dell’automobilismo, tramite il programma dell’azienda di Sant’Agata (che vede selezionati oltre trenta talenti) under 26. Piloti impegnati nei campionati continentali Lamborghini Super Trofeo; GT3 Junior Program è lo step successivo, riservato ai piloti impegnati nei campionati GT di tutto il mondo al volante della Huracàn GT3 Evo.

Young Drivers una selezione che dura una intera stagione

Lamborghini squadra corse Young Drivers il pilota adriese Altoè
Hockenheim: Giacomo Altoè protagonista

Young Drivers sono quindi piloti selezionati che verranno valutati nel corso di questa stagione dallo staff di Raffaele Gianmaria, responsabile del vivaio della squadra corse: i più meritevoli potranno partecipare il 30 settembre al 2 ottobre alla sessione di test in pista. Il migliore riceverà di ogni programma avrà nel 2020 il supporto ufficiale Lamborghini Squadra Corse .

Young Drivers: al migliore una stagione 2020 al volante della Huracàn GT3 ufficiale

Young Drivers
La Huracàn GT3 Evo di Altoè ad Hockenheim

Young Drivers; una sfida infinita tra i giovani talenti per ottenere il volante della Lamborghini Huracàn GT3 per il 2020 in un Team Supported By Lamborghini Squadra Corse e l’accesso diretto al programma GT3 Junior Program. Il percorso di Giacomo Altoè già vincitore dello YDP e campione del mondo in carica del Lamborghini Super Trofeo 2018, oggi è supportato ufficialmente da Lamborghini Squadra Corse nel campionato GT Open.

Una doppietta e leadership nel GT Open ad Hockenheim il 26 Maggio in gara 2 per Lamborghini con Altoè

Young Drivers

Subito ha dimostrato il suo valore Giacomo Altoè ad Hockenheim il 26 Maggio scorso. Questo il comunicato ufficiale della Lamborghini :

“Domenica straordinaria per la Lamborghini Squadra Corse nel GT Open a Hockenheim. Il Team Emil Frey Racing ha centrato una doppietta. Piazzando in gara 2 nelle prime due posizioni le Lamborghini Huracàn GT3 Evo affidate a Norbert Siedler-Mikaël Grenier e Albert Costa-Giacomo Altoè. Sul circuito tedesco, che ha ospitato il secondo dei sette doppi round. All’international GT Open l’equipaggio formato dal poleman Norbert Siedler e Mikaël Grenier hanno bissato la vittoria. Vittoria messa a segna in occasione dell’appuntamento inaugurale di Le Castellet, lo scorso aprile”.

Il week end 8 – 9 giugno Giacomo Altoè sarà in pista a Spa Francorshamps per il 3° round del campionato GT Open

Young Drivers

Aspettiamo allora Giacomo alla prova di Spa per sapere se riuscirà a raggiungere, di nuovo il podio. Nel GT Open insieme alla sua Huracàn GT3 Evo. Ma sopratutto, per raccontarci le emozioni di questo sport; che lo vede giovane protagonista assoluto in tutte le competizioni cui partecipa. Abbiamo avuto già modo di conoscerlo in occasione della gara di Daytona con l’articolo sulla sua diretta esperienza nella gara americana . Ora lo seguiremo in questa sfida per diventare pilota ufficiale del Team Lamborghini nel 2020. Siamo sicuri che Giacomo non ci deluderà, sia come sportivi che come adriesi .

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)
Lamborghini squadra corse punta sul giovane pilota adriese Giacomo Altoè ultima modifica: 2019-06-07T08:50:45+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top