GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

CONSIGLI UTILI CULTURA SCUOLA

Le magnifiche 6 di Adria: migliaia di volumi tra biblioteche ed archivi

Books 1281581 340

Le origini e la cultura di una municipalità si poggiano anche sulla possibilità di poter conservare e mettere a disposizione i tesori della propria memoria storica. Fornire, ad ogni amministrato e non, l’opportunità di poter fruire di una raccolta organica ed ben organizzata, che risponda ai propri bisogni informativi quali: studio, aggiornamento professionale o pura curiosità intellettuale. Ecco che grazie alla propria organizzazione di raccolta di libri, Adria si pone ai vertici di questo tipo di servizio. L’ampiezza dell’offerta testimonia il desiderio di comunicare a tutti, gratuitamente, la memoria del proprio passato e tenere aggiornati sul presente. Certo non avrà la più grande biblioteca al mondo, ma la città ha in dote migliaia di volumi, distribuiti in 4 Biblioteche e ben 2 Archivi Storici. Vediamo attraverso questo articolo le offerte proposte.

Biblioteche

Banner Adria01 Copia

Biblioteca Comunale

Piazza Carlo Bocchi, 6 – Adria

Conta un patrimonio di circa 35.000 volumi, di cui un fondo antico, comprendente anche incunaboli e cinquecentine. Da segnalare la nutrita emeroteca, la Sezione Locale con pubblicazioni su Adria ed il Polesine e la Mia’s Library, sezione in lingua originale. Funzionale e molto frequentata da studenti e non solo con una spaziosa sala di lettura e postazioni informatizzate.

Biblioteca Ragazzi

Giardini Zen, Vicolo Prigioni – Adria

Libri e locali a misura dei ragazzi, con attività di animazione alla lettura per stimolare la passione al leggere nei bambini. Molto fornite, in particolare, le sezioni di Pop-up, narrativa, classica e moderna e fumetto.

Archivio Biblioteca Capitolare Adria Interno

Biblioteca Capitolare di Adria

Presso Palazzo del Vescovado in Via Vescovado – Adria

Un corpo di oltre 20.000 volumi, di cui incunaboli, cinquecentine, seicentine, oltre numerosi volumi dei secoli XVIII-XX. Le opere spaziano in differenti ambiti: liturgia, patristica, diritto canonico ma anche storia, filosofia, letteratura, scienza, matematica, geografia, architettura, medicina, arte e molto altro. Sono in corso di catalogazione presso la nuova collocazione del Vescovado dal 2012. Purtroppo rimane poco  dell’ingente patrimonio librario della famosa Biblioteca del Capitolo della Cattedrale di Adria, esistente attorno al XVI secolo. Parte è confluita nella Biblioteca del Seminario Vescovile di Rovigo, ma gran parte è andata dispersa o perduta nel corso del tempo.

per ulteriori informazioni consultate il sito

Biblioteca

Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica “Antonio Buzzolla” di Adria

Presso il Conservatorio Statale di Musica Antonio Buzzolla – Viale U. Maddalena, 2 – Adria

Istituita nel 1981 possiede oltre 6.000 titoli con libri e partiture musicali ed una notevole fonoteca di oltre 1.200 cd. Il catalogo dei fondi della biblioteca è agevolmente consultabile on-line.

Per ulteriori informazioni consultate il sito

Archivi

Old Books 436498 340

Archivio Storico del Comune di Adria

Consultazione su appuntamento presso la Biblioteca Comunale Adria

Anni di spostamenti ed inadeguate collocazioni hanno, purtroppo, prodotto perdite irreversibili. Attualmente il ricco patrimonio dell’Archivio Storico del Comune di Adria è stato riordinato e suddiviso in due sezioni: il cosiddetto Archivio Antico, ospitato presso la sede di Piazza Bocchi e l’Archivio Storico, collocato prevalentemente nella nuova sede del “Retratto”. L’Archivio Antico deriva da una ricca serie di materiali (documenti, manoscritti, disegni, stampe e mappe) raccolti dai membri della Famiglia Bocchi tra XVIII e XIX secolo perché ritenuti utili ai loro studi sulla storia di Adria o legati agli incarichi pubblici ricoperti. Alcuni documenti provengono dall’archivio comunale, altri da quello vescovile, da consorzi di bonifica, da istituzioni veneziane ed estensi. L’Archivio Storico raggruppa documenti dell’Otto-Novecento, fino al 1969. Composto di oltre 7.000 unità, suddivise in diversi fondi, è ora dotato di un nuovo Inventario, corredato da un apparato introduttivo storico-archivistico, che permette una adeguata consultazione dei fondi.

Old Letters 436503 340

Archivio Capitolare della Cattedrale di Adria

Presso Palazzo del Vescovado in Via Vescovado – Adria

Si tratta di una serie di numerosi documenti, tuttavia, per la maggior parte, ancora da studiare. I fondi provengono da istituzioni diverse: dal Capitolo della Cattedrale, dalla Fabbriceria, dalla Parrocchia, dalle Confraternite. Alcuni documenti risalgono al XVI secolo, altri sono molto più recenti, come il fondo dell’Azione Cattolica. Ci sono atti amministrativi, registri, statuti, inventari, verbali, carteggi, persino carte personali di alcuni canonici. Degni di nota sono un corposo fondo fotografico e l’antico fondo musicale con rarissimi libri corali del 1500.

Le magnifiche 6 di Adria: migliaia di volumi tra biblioteche ed archivi ultima modifica: 2018-10-01T16:35:12+02:00 da Marta Vigato
To Top