GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

CIBO STORIE

Il maiale polesano tra storia e storie: la bosgata rossa creatura fantastica

il-maiale-polesano-tra-storia-e-storie-Maialii

Come ben si sa il territorio Polesano è caratterizzato da molti prodotti che si differenziano in funzione dell’area morfologica. Per esempio, nel Polesine che si affaccia sul Delta del Po avremo come protagonisti assoluti i prodotti del pescato. Diversamente spingendosi più verso l’entroterra i protagonisti delle tavole polesane sono i cereali da cui nasce la polenta, la regina della nostra cucina popolare. Per ogni regina, però, c’è sempre un re, ed il regnante indiscusso delle tavole dell’entroterra polesano è sicuramente il maiale. Proprio quest’ultimo sarà dunque il protagonista di questo articolo poiché la cultura salumiera polesana si dimostra molto vasta e complessa.

Il maiale nella cultura

il-maiale-polesano-tra-storia-e-storie-Disegno di Maiale

Siccome si afferma che il cibo è cultura, vediamo quindi come il maiale era visto nella cultura popolare. Nella sua storia infatti il nostro amico è stato visto sempre con sospetto a livello culturale. Per cui la sua figura è sempre stata in bilico tra il sacro ed il profano. Il noto antropologo James G. Frazer affermava «Quando un essere è oggetto di sentimenti misti o contraddittori si può dire che occupi una posizione di equilibrio instabile. Con il tempo però uno di questi due sentimenti prevale innalzando quell’essere fino alla divinità o precipitandolo nel fango». Infatti, in alcune culture, non si consuma carne di maiale perché tale animale è considerato impuro. In altri gruppi sociali invece, il maiale viene rispettato. Nella mitologia nordica per esempio, è presente un mitologico maiale che si rigenerava ogni notte per essere cibo per gli dei. Nella mitologia  greca invece, come osservato da Frazer, il maiale era sacrificato in onore di Demetra, dea madre dell’agricoltura. Il noto antropologo, infatti ipotizza che il maiale, per alcune culture, fosse la rappresentazione dello spirito del grano.

Il maiale nella mitologia polesana

il-maiale-polesano-tra-storia-e-storie- Maiale stilizzato

Nel paragrafo precedente si è osservato come il maiale dal punto di vista culturale ricoprisse una posizione controversa, spesso in bilico tra l’essere idolatrato e l’essere respinto. Nelle campagne adriesi e polesane però questo animale era allevato e cresciuto con rispetto. Il maiale infatti, era una fonte di nutrizione essenziale per l’alimentaione delle campagne. Testimoni di questa importanza e rispetto per questo animale, tanto da far asssumere al maiale caratteristiche ultraterrene, sono i racconti appartenenti al folclore polesano. Le due storie che vorrei riportare appartengono all’immaginario delle campagne polesane e sono state raccolte nel libro Il fuoco, Il piatto e la parola di P. Rigoni e C. Crepaldi. Quest’ultime intitolate: La Bosgata rossa della piopa e La Bosgata Rossa narrano entrambe di una scrofa (Bosgata) rossa che si aggirava nelle campagne di notte. Ci sono varie versioni della storia poiché la creatura o usciva dal tronco di un antichissimo pioppo oppure si trascinava delle catene appresso. Fatto sta che una volta questa creatura fantastica bastava per impaurire la gente, soprattutto i bambini che non si arrischiavano a gironzolare nei campi di notte per timore di essere inghiottiti dalla Bosgata Rossa.

Salumi per tutti i gusti nel polesine

il-maiale-polesano-tra-storia-e-storie-Salame di maiale

In questo articolo abbiamo visto l’aspetto culturale del maiale dal punto di vista folcloristico. Ma nella cultura culinaria del nostro territorio il maiale era famoso per le varie preparazioni in cui era utilizzato. Di questo animale era usata infatti ogni singola parte poiché un vecchio detto recitava «Del maiale no se buta via ninte». Nelle campagne che circondavano Adria, ma non solo, in tutto il Polesine questo animale era infatti usato per produrre vari tagli di carne. Ma non solo! Una delle cose più importanti che si facevano con il maiale erano e sono i salumi. Dal punto di vista della salamatura noi polesani siamo infatti esperti poiché nel nostro territorio ci sono vari tipi di salumi tradizionali che tratterò specificatamente nei prossimi articoli.

Il maiale polesano tra storia e storie: la bosgata rossa creatura fantastica ultima modifica: 2019-03-07T09:53:00+01:00 da Matteo Corazza
To Top