Teatro di Guerra: terminata la mostra ma non le emozioni - itAdria

itAdria

ASSOCIAZIONI CULTURA

Teatro di Guerra: terminata la mostra ma non le emozioni

Img 6113

È appena terminato il periodo espositivo (il 30 Novembre ) della mostra Teatro di Guerra:sul fronte dei ricordi. Una buona affluenza di visitatori ne ha decretato il successo. L’afflusso maggiore per visite, si è registrato negli ultimi 15 giorni di apertura dell’esposizione.

Img 6169
Adria -Teatro Ferrini – Alunni seguono i video racconti

Le visite organizzate di gruppi da istituti scolastici diversi del territorio hanno dato lo start, alla maggiore affluenza di pubblico dando maggiore diffusione all’evento pensato dagli organizzatori. Il primo test di AssoFerriniOnlus nell’utilizzo della nuova Sala Polifunzionale “Dalla Villa-Furini-Donà” al primo piano del monumento adriese, si è dimostrato quindi valido ed efficace per l’utilizzo, per mostre di spessore culturale in città. Tutto questo, nel luogo dell’eleganza cittadina dedicata alla cultura quale è ora il Teatro Ferrini.

Img 6114
Mostra le Sale Espositive dedicate nella Sala Polifunzionale

La mostra in oggetto, nel progetto di AssoFerriniOnlus si è arricchita di testimonianze ed oggetti esposti durante il periodo di apertura. Con conferenze e racconti di validi relatori e storici sul periodo storico del 15-18 del fronte italiano. In particolare sono state esposte le sculture di Carluccio Zangirolami, realizzate con le schegge dei residuati bellici della grande guerra, e non da ultimo le preziose opere artistiche di trench art che Giacomo Molon ricercatore del periodo bellico, ha voluto esporre personalmente nell’ambito della mostra “Teatro di Guerra: sul Fronte dei Ricordi”. Gli incontri con personaggi e militari di spessore come il Gen.le Sardo dell’Areonautica Militare e Il Gruppo Alpini di Adria hanno ricordato le gesta degli uomini soldati della grande guerra negli incontri a contorno della mostra.

Img 6008
Mostra – Gen.le Sardo Areonautica Militare nell’incontro dedicato agli aviatori grande guerra


Insomma un altro obiettivo raggiunto per il direttivo del poliedrico teatro adriese. Ora la sala polifunzionale è disponibile per associazioni culturali, per meeting aziendali o presentazioni di singoli libri. Dotata di postazioni multimediali è a disposizione per innovative forme di comunicazione all’avanguardia. Ancora una volta il piccolo teatro ha grandi idee e collaborazioni per la città etrusca .

Img 6174
Uno dei tanti commenti lasciati in mostra

Teatro di Guerra: terminata la mostra ma non le emozioni ultima modifica: 2023-12-01T17:21:00+01:00 da Doati Marco

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x