EVENTI NOI ADRIESI STORIE

Lucio (Battisti) Aracri: una vita da sosia del mito della musica italiana

Lucio Aracri Bn Con Chitarra

Grande curiosità per il concerto omaggio a Lucio Battisti di Venerdì 14 Settembre alle ore 21:00 presso il Teatro Ferrini. Per questo abbiamo contattato il Lucio, però ovviamente Aracri, nell’hinterland di Genova dove abita, per una rapida intervista in vista del concerto evento di Adria; a 20 anni dalla scomparsa del cantautore.

A tu per tu con Lucio Aracri

Lucio Con Mike Bongiorno

Lucio Con Mike Bongiorno

Lucio, quando sei stato riconosciuto sosia ufficiale del mito Battisti? «Era l’anno 1977 quando il settimanale La Domenica del Corriere della Rizzoli, con il concorso dei sosia, mi ha proclamato sosia ufficiale di Lucio Battisti. Sono successivamente stato premiato da Mike Buongiorno nella Crociera dei Sosia e, sempre nello stesso anno, ho partecipato alla trasmissione televisiva Arrivano i Mostri in onda su RAI 1», ci racconta Lucio Aracri, sosia ufficiale del cantautore laziale. «Nel 1983 ho vinto il concorso Gran Rodeo condotto da Dino Crocco in onda su Telecity. Attraverso questi passaggi mediatici sono stato riconosciuto quale sosia del grande Battisti».

Lucio Aracri Copertina Nuova

Poi, negli anni Novanta, la svolta: «In ambito artistico la svolta determinante alla mia carriera avviene negli anni ’90. Sabino Mogavero individua in me notevoli doti e mi ha convinto a collaborare con la sua casa discografica Idyllium – Edizioni Musicali e Discografiche. In questo periodo, con l’amicizia di Sabino, ho affinato la mia unicità artistica, ma ritengo non solo un sosia dell’inimitabile Lucio Battisti, ma un vero, secondo  Mogavero, altro Lucio in tutti i sensi».

Un lavoro part time? Non proprio

Ma fare il sosia di Lucio Battisti è solo una parte del suo lavoro come musicista: «Sono autore e compositore di musica leggera, ho composto 4 brani per Peppino Gagliardi inseriti nell’album Momenti; per Sabrina Salerno, invece, Come un uragano ed altri brani come Dimmi perché piangi, Ti ho amato tanto e Gatto persiano, per giovani emergenti della musica italiana. Nel 1983 – continua – ho inciso come cantautore un 45 giri (Una notte americana e Scusami Anna) con gli arrangiamenti di Riccardo Zappa, che è stato pubblicato nella collana Disco Boy, e ho partecipato alla tournè Disco Boy insieme a Enrico Ruggieri, I Passengers e Valentino. Nel 1985 sono stato ospite della trasmissione televisiva Che fai mangi condotta da Enza Sampò in onda su RAI 2».

Lucio Aracri Concerto

Lucio Battisti

Autore anche canzoni per bambini

«Nel periodo, dal 1986 al 1996, mi sono dedicato alla composizione di canzoni per bambini e ho vinto noti premi nazionali di settore Bimbo Star, Pentagramma d’oro e per tre volte il Lanternino d’oro (Concorso dialettale ligure). Sempre in dialetto genovese ho partecipato al Festival del Lavoro 1984 e 1985 con i brani Zena o bella Zena e Ricordi di Zena in qualità di cantautore e come compositore al Festival dialettale ligure del 1986 con il brano Balilla, interpretato da Marisa Brando».

Compositore e maestro di musica

Ma Aracri non compone solamente: insegna anche musica: «Si e vero, cerco di trasmettere il mio amore per la musica insieme alla mia esperienza di esecutore come Professore di Musica alle Scuole Medie». Proprio questa sua unicità rende Lucio Aracri, attualmente, il più credibile e – paradossalmente – originale sosia del grande cantautore scomparso, ma che resta sempre nei cuori di tutti. Dal 1991 al 2001, interpretando le più belle canzoni di Lucio Battisti, Aracri realizza ben 6 CD e musicassetta; in queste edizioni vengono inserite anche alcune sue composizioni come La finestra degli aironi, Guardo il mare, Dove tu non sei e Fior di città.

Allora lo aspettiamo Lucio (Battisti) Aracri, ad Adria Venerdì 14 Settembre alle ore 21:00 al Teatro Ferrini. Da indiscrezioni sembra ci sarà il tutto esaurito. Noi di itAdria lo seguiremo direttamente e vi racconteremo dell’evento.

Doati Marco

Autore: Doati Marco

Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore. (Alex Carrel)

Lucio (Battisti) Aracri: una vita da sosia del mito della musica italiana ultima modifica: 2018-09-12T15:17:38+02:00 da Doati Marco

Commenti

To Top