GLI ADRIESI RACCONTANO ADRIA

itAdria

LUOGHI DI RITROVO TRADIZIONI

Il mercato settimanale del sabato: una tradizione nata 400 anni fa

Mercato Di Adria

Il mercato di Adria è uno dei più rinomati del Polesine. Esso rappresenta un pezzo di storia della Città, un tempo importante porto commerciale collegato all’Adriatico. Durante il dominio della Serenissima, nel 1574, il Podestà veneziano Bernardino Baffo stabilì che il mercato ad Adria avesse luogo di sabato. Da allora, proprio in questo giorno, si rinnova questa antica tradizione che richiama  numerosi visitatori dai paesi limitrofi.
Decine e decine di ambulanti animano
Corso Mazzini e Corso Garibaldi, attuale collocazione del mercato. Si ha l’effetto di un lungo percorso variopinto e animato dalle chiacchiere della gente.
Si possono trovare abbigliamento, calzature, frutta e verdura, alimentari e gastronomia, casalinghi, merceria, fiori e piante.

Adria In Fiore 7503300

Il mercato, luogo di ritrovo

Il mercato settimanale di Adria è luogo pieno di vita. Qui i cittadini si ritrovano tra le bancarelle, ripetendo vecchie abitudini legate a questa antica tradizione.
Fra il ‘700 e ‘800 si potevano trovare prodotti tipicamente adriesi quali terraglie, stuoie e grisòle. La vocazione commerciale di Adria, d’altronde, era anche strettamente  connessa alla presenza del porto-canale posto nel bacino interno del Canalbianco. Qui attraccavano  numerose imbarcazioni piene di merci che rifornivano i vari magazzini posti lungo le Riviere.  

La dislocazione dei vari venditori avveniva secondo il tipo di merce. Sappiamo che nei primi anni del Novecento la frutta e la verdura erano vendute in “Piassa Céco Groto” (piazza Cieco Grotto), mentre l’attuale Piazza XX settembre faceva da cornice al mercato del pollame. Questa era detta anche “Piasseta delle erbe” perché qui si vendevano le erbe stagionali e verdure provenienti dagli orti. In Piazza Castello si trovavano banche di scarpe e cuòspi (zoccoli di legno). Nella “Piassèta del formenton” (attuale Piazza Oberdan) si potevano acquistare sementi e granaglie.

Tabella Formenton

Il mercato del sabato, un appuntamento atteso dagli adriesi

Il mercato settimanale di Adria, da oltre quattrocento anni, è il cuore pulsante della Città. Un rito atteso dagli adriesi per trascorrere una piacevole mattinata, incontrarsi con amici, prendere un caffè. Il mercato, infatti, è da sempre il luogo dove si intrecciano vite e storie degli abitanti. Un appuntamento che aiuta a rallentare i ritmi frenetici della vita quotidiana.
In più, ogni secondo sabato del mese, tranne agosto, è presente, il Mercatino dell’hobbistica e antiquariato. Un motivo in più per recarsi ad Adria e godere dell’atmosfera del mercato.

Mercatino Hobbistica

Mercatino dell’hobbistica e antiquariato

Il mercato settimanale del sabato: una tradizione nata 400 anni fa ultima modifica: 2018-09-07T10:00:18+02:00 da Letizia Guerra
Lascia il tuo voto:
Data della recensione
To Top